Macchina lavametalli industriale a spruzzo con una vasca detergente, costruita su specifica del cliente.

HURRICANE SR(X,Y)

Macchina lavametalli industriale a spruzzo, disegnata su richiesta del cliente, idonea alla pulizia di prodotti da lavorazioni meccaniche. Il volume utile della camera di lavaggio è di X litri, la portata utile è di Y kg.

Settori di applicazione
Settore di applicazione: lavorazioni da macchine utensili e altro La macchina lavametalli industriale a spruzzo HURRICANE XY appartiene ed ha tutte le peculiarità della linea HURRICANE ma viene costruita su specifica del cliente. La macchina esegue in un’unica camera il lavaggio il risciacquo e l’asciugatura di prodotti lavorati su macchine utensili e non. I prodotti da lavare possono essere metallici e non metallici, aventi diversa dimensione, geometria e peso. La macchina che è costruita interamente in acciaio INOX AISI 304 (EN 1.4301), ha una forma compatta e può essere usata sia per un lavaggio finale che per un pre-lavaggio. La lavametalli industriale è corredata di due serbatoi, uno per la soluzione detergente ed uno per il liquido di risciacquo. La macchina ed i serbatoi sono adeguatamente coibentati per contenere le dispersioni di calore. Il detergente da utilizzare è a base acquosa. La fase di lavaggio e quella di risciacquo avvengono tramite getti vorticosi di liquido, detergente o di risciacquo, indirizzati sui prodotti da una serie di ugelli rotanti posizionati nella camera di lavaggio. La fase di lavaggio, così come quella di risciacquo sono a circuito chiuso. Una volta esaurita la carica attiva del detergente, l’operatore lo deve sostituire manualmente con altra soluzione detergente fresca. ’asciugatura è ad aria calda fatta passare anch’essa vorticosamente nella camera di lavaggio. I prodotti da lavare vengono prima posizionati manualmente in appositi contenitori personalizzati (cestelli, telai o similari). Il contenitore viene poi introdotto nella camera di lavaggio. Il ciclo di lavaggio è personalizzabile e può includere tutte o parte delle seguenti fasi:
  1. Lavaggio con soluzione detergente a spruzzo;
  2. Risciacquo a spruzzo con acqua di ricircolo da vasca di raccolta risciacqui;
  3. Risciacquo a spruzzo con acqua di rete ed inibitore anticorrosione;
  4. Asciugatura ad aria calda.
L’operatore, tramite una facile interfaccia di comando ha la facoltà di abilitare o escludere ogni singola fase del processo così come può personalizzare la durata del ciclo di ogni singola fase o la temperatura delle soluzioni. La lavatrice industriale a spruzzo HURRICANE XY ha un volume utile definito dal cliente ed una portata utile definita dal cliente. Il tempo ciclo varia in funzione della tipologia del prodotto, della quantità e del tipo di sporcizia da rimuovere.

Contattaci
Per ulteriori
informazioni

Questa form di contatto è protetta reCAPTCHA e viene applicata la Privacy Policy e i Termini di servizio di Google.